Materiali e Cura dei gioielli

Scegliamo solo materiali durevoli e di alta qualità per creare gioielli da indossare ogni giorno.
Verifichiamo costantemente la conformità ai più restrittivi standard europei (ReaCH) ed internazionali sull’assenza di sostanze non consentite o allergene.
Scopri i segreti per averne cura e per garantirne la tenuta del colore e della luminosità.

 

Collezione oro e fedi nuziali
Quando acquistate un gioiello accertatevi sempre del “titolo” che indica la quantità di oro presente. Un gioiello a titolo 750 contiene 750 parti di oro puro e 250 parti di lega; nella definizione in carati si tratta di oro 18 carati.

L’alto contenuto del metallo prezioso preserva il gioiello da qualsiasi ossidazione, che invece potrebbe verificarsi nei titoli più bassi, ed evita qualsiasi tipo di allergia alla pelle. Per questo la sua bellezza rimane inalterata nel tempo.

Consigli gioielli sempre nuovi

E’ preferibile tenere i gioielli in un panno soffice, separati gli uni dagli altri, per evitare graffiature.
Per una pulizia periodica, consigliamo di portare i gioielli da un gioiellerie di fiducia; questo aiuterà a ristabilire la loro perfetta lucentezza.
A casa: in un recipiente pieno d’acqua versate un liquido detergente delicato, meglio alcalino anziché neutro. I detergenti alcalini fanno risplendere la lega perché neutralizzano i residui acidi (ad esempio Sali e cloruri). Pulite con uno spazzolino, risciacquate in acqua tiepida, asciugate bene e delicatamente.
Fedi in oro bianco
Le fedi in oro bianco UNOAERRE sono realizzate utilizzando leghe speciali che si avvicinano a tonalità di colore “argenteo” ed hanno come componenti il rame, lo zinco ed il nichel (quest’ultimo in proporzione scrupolosamente rispettose delle norme europee REACH – EN 1811.2011 e quindi in misura considerata non nociva). Per ottenere un bianco ancora più luminoso, le fedi vengono sottoposte anche ad un bagno di rodio, metallo prezioso della famiglia del platino, in grado di conferire in modo durevole l’aspetto bianco brillante desiderato.
L’uso quotidiano della Fede nuziale comporta la progressiva usura dello strato superficiale di rodio. Per questo è consigliabile rinnovare periodicamente il trattamento galvanico di rodiatura presso la Gioielleria dove è stata acquistata la fede o presso un laboratorio orafo specializzato.
Argento
L’argento 925 è una lega composta per il 92,5% di argento puro e il 7,5% di rame. I nostri gioielli in argento presentano finiture diverse. Alcuni di essi vengono sottoposti ad un bagno di rodio che conferisce una maggiore lucentezza e durata del colore nel tempo. Alcune linee (es. linea UOMO) sono invece sottoposte a trattamenti artigianali che conferiscono il colore brunito, opaco o lucido. I gioielli in argento dorato e rosa sono dorati con bagno galvanico.

Cura dei gioielli in argento

Per mantenere più possibile inalterata nel tempo la lucentezza dei gioielli è opportuno tenerli chiusi in bustine separate gli uni dagli altri o avvolti in panni morbidi.
Evitare il contatto con qualsiasi sostanza contenente alcol, acque termali o marine, agenti esterni aggressivi (iodio, zolfo, ipoclorito di sodio, candeggina, ammoniaca, amuchina, acetone, ecc.) o abrasivi che potrebbero danneggiarne la brillantezza.
Pulire saltuariamente solo con prodotti specifici per argento/argenteria.
Fashion Jewellery Bronze
Le leghe della collezione “Bronze” sono composte da rame, stagno e zinco, tutte qualitativamente testate.
Il colore è ottenuto con un bagno galvanico in oro 24 carati, per gli articoli dorati e rosa, e in argento o rodio, per gli articoli bianchi. Il bagno galvanico è un procedimento industriale di copertura delle leghe non preziose con un sottile strato di oro, argento o rodio, che sfrutta la deposizione elettrolitica.
Oltre al trattamento galvanico, gli articoli sono protetti da cataforesi, una verniciatura trasparente in grado di conferire agli elementi metallici una grande resistenza alla corrosione e all’usura e un'elevata protezione dagli agenti chimici.

Consigli per la cura dei gioielli-accessori Fashion Jewellery

Per garantire negli anni la tenuta del colore dei nostri gioielli, è importante conservarli nelle proprie bustine o scatole, separati gli uni dagli altri e pulirli solo con un panno inumidito con acqua.
E’ fondamentale evitare contatti diretti con essenze alcoliche, acque termali e marine o agenti esterni aggressivi (iodio, zolfo, ipoclorito di sodio, candeggina, amuchina, acetone, ecc.) o abrasivi che potrebbero danneggiare la brillantezza e il colore dei prodotti facendone decadere le garanzie.
Questo sito fa uso di cookie tecnici e analitici per una tua migliore esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner o continuando ad utilizzare il sito, accetti la nostra policy di uso dei cookie. Cookie policy Ok, Acconsento